I migliori climatizzatori dual split: guida all’acquisto 🏆

I migliori climatizzatori dual split: guida all’acquisto 🏆
Last Updated: Dicembre 30, 2020 | Categoria:Elettronica  | Tag:

Sei stai cercando un climatizzatore dual split, ma i tanti modelli presenti online rendono la scelta davvero difficile, con la nostra guida, completa di pro e contro per ogni modello, potrai individuare quello più adatto alle tue esigenze, alla tua casa o al tuo ufficio.

Acquistare il miglior condizionatore dual split non è infatti così semplice se si cerca un dispositivo capace non solo di rinfrescare, o riscaldare, ma anche di garantire il perfetto livello di comfort in ogni momento. Infatti, a differenza dei modelli di tanti anni fa, oggi i climatizzatori offrono una quasi infinità combinazione di opzioni che li rendono adatti a soddisfare davvero tantissime esigenze e, nella scelta, non si può non tener presente anche il loro consumo energetico.

In questa guida ci concentriamo sui climatizzatori dual split, ovvero composti da due unità interne, ma se vuoi saperne di più, anche su altri modelli, leggi la nostra guida all’acquisto sui migliori condizionatori.

Cosa sono i climatizzatori dual split?

migliori condizionatori dual split recensioni

Come si può intuire dal nome, i condizionatori dual split, a differenza dei più tradizionali mono split a parete, sono provvisti di due unità interne per la refrigerazione (o il riscaldamento, se dotate di pompa di calore), collegate ad una singola unità esterna utilizzata quindi da entrambi i dispositivi.

Il funzionamento è molto semplice: il motore esterno, detto anche compressore, invia l’energia ad entrambe le unità poste internamente. Gli split interni, installati a parete, sono posti ovviamente in due ambienti diversi. Si tratta di una soluzione comoda per grandi spazi, ma anche per avere sempre sotto controllo, in maniera indipendente, la temperatura, ad esempio, del soggiorno e della stanza da letto. 

Uno dei principali vantaggi, quindi, risiede proprio nella diversa zona di installazione: non solo si potrà avere la temperatura giusta in varie zone dell’abitazione, ma si avrà anche un consistente risparmio energetico. Infatti, invece di installare un solo apparecchio nel soggiorno e lasciarlo acceso tutto il giorno nella speranza che rinfreschi anche un’altra stanza, basterà attivare i due climatizzatori dual split in maniera indipendente: ad esempio, uno sarà attivo durante il giorno nell’area living e l’altro, una volta spento il primo, continuerà a funzionare durante la notte.

Se però abbiamo una casa molto grande, ad esempio su più piani, o vogliamo dotare ogni stanza del suo climatizzatore, allora possiamo scegliere anche modelli multi split, dotati cioè di più unità come i trial split e quadri split, rispettivamente composti da tre e quattro dispositivi.

Vantaggi e svantaggi dei climatizzatori dual split

Quando è meglio scegliere un mono split e quando, invece, optare per un modello dual split?  Analizziamo insieme i pro e contro di questi climatizzatori per individuare la soluzione migliore per le proprie esigenze.

Partiamo dal valutare i costi. Un climatizzatore dual split ha un maggior costo di acquisto rispetto, ovviamente al mono split, che però viene ammortizzato dal minor costo dell’installazione di una singola unità esterna, un risparmio che si ha sia per quanto riguarda i materiali necessari, ma anche sulla manodopera che richiederà minor tempo.

Inoltre, poiché il motore esterno va installato sulla facciata o sul balcone, scegliere un modello dual split significa avere due unità interne e sempre solo una esterna. Questo si traduce in un vantaggio sotto l’aspetto estetico perché chiaramente una sola unità esterna deturpa sensibilmente meno l’aspetto esteriore di un immobile.

🚩Attenzione però, se il tuo palazzo è sottoposto a vincoli di interesse storico, potresti vederti negare i permessi per l’installazione del motore esterno. In questo caso, la scelta obbligata se vuoi regolare la temperatura della tua casa, ricade sui condizionatori portatili o senza unità esterna.

Scegliere un dual split piuttosto che dotare la propria abitazione di due climatizzatori inverter indipendenti consente quindi di risparmiare, ma ci sono anche altri fattori da valutare.

Tra i contro dei climatizzatori dual split, ad esempio, c’è la rumorosità. Il compressore esterno si trova infatti a dover gestire due unità interne e, quest’ultime, se accese insieme, possono ovviamente rivelarsi più rumorose di un tradizionale mono split.

Un fattore da considerare con attenzione, invece, è legato al dispendio energetico, non solo inteso come costi sulla bolletta, che naturalmente sono più elevati, ma anche come carico sul proprio impianto elettrico. Insomma, bisogna assicurarsi di avere la giusta linea elettrica per garantire il funzionamento di entrambi senza sovraccarichi che possono rivelarsi dannosi sia per il climatizzatore spesso, ma anche per l’impianto di energia elettrica.

Come scegliere il condizionatore dual split giusto

Difficile dire a priori qual è il climatizzatore dual split ideale: è fondamentale conoscere le proprie esigenze prima di effettuare l’acquisto. Se si hanno dubbi, oltre leggere la nostra guida, può risultare utile consultare un installatore certificato per una consulenza.

Nel frattempo, vediamo insieme cosa valutare per mettere nel carrello il miglior climatizzatore dual split per le proprie esigenze:

  1. dimensione degli ambienti; si tratta di un aspetto è piuttosto semplice da valutare: meglio scegliere un tradizionale condizionatore mono split se abitiamo in una casa piccola, o viviamo principalmente in un’unica zona, mentre è meglio acquistare un climatizzatore dual split se vogliamo controllare la temperatura di due ambienti (es. soggiorno e camera da letto) oppure abbiamo spazi molto grandi, come ad esempio quelli di un ufficio o di un locale commerciale.
  2. classe energetica: questo indicatore, espresso in lettere dalla A alla G e corredato di uno o più simboli +, ci da un’idea del consumo energetico dell’apparecchio. La maggiore classe energetica, segnalata dalla lettera A, è associata a modelli di climatizzatori che garantiscono ottime prestazioni anche sul costo della bolletta.
  3. potenza: per una valutazione completa di un climatizzatore non può mancare l’indicatore della sua capacità di rinfrescamento ( o riscaldamento), espressa in BTU/h. Questo valore deve essere considerato anche in base alla metratura dell’ambiente, alle caratteristiche dei locali e il loro posizionamento. Attenzione però ad alcune variabili, come l’ irraggiamento solare, l’esposizione o la presenza di ampie superfici vetrate, come porte e finestre, che possono richiedere una maggiore potenza.
  4. opzioni e funzionalità: ogni modello di climatizzatore dual split, oltre alle funzioni di rinfrescamento, riscaldamento, ventilazione e deumidificazione, può implementare alcune opzioni che permettono di avere un altro grado di comfort e di personalizzare la temperatura e la sua gestione. Ad esempio, chi utilizza il condizionatore di notte deve considerare un modello con modalità sleep, che regola la temperatura erogata con quella corporea, mentre chi soffre di allergia metterà nel carrello un dispositivo provvisto di filtri appositi per catturare acari e altre particelle. 
  5. design: per ultimo, ma non ultimo, l’aspetto estetico è importante. Sebbene piuttosto simili, ogni climatizzatore ha forme, colori e dimensioni che lo rendono più o meno adatto all’ambiente in cui intendiamo installarlo. Consideriamo che i condizionatori dual split vanno installati a parete e quindi la loro collocazione, a differenza di quelli portatili, deve essere fissa: meglio individuare, quindi, il dispositivo che si integra meglio con lo stile della propria casa.
SCOPRI>  I migliori monopattini elettrici per adulti: lista Definitiva

Recensioni dei migliori climatizzatori dual split

Adesso che hai ben chiaro quali sono le caratteristiche che deve avere il climatizzatore dual split per soddisfare le tue esigenze, continua nella lettura della nostra guida: troverai recensioni dettagliate dei diversi modelli, tutti selezionati per il loro ottimo rapporto qualità-prezzo.

Il miglior climatizzatore dual split è Argo Ecowall, l’amico dell’ambiente

climatizzatore dual split ecowellSe si pensa ad un condizionatore, il primo pensiero va alla sua capacità di raffreddamento, ma i modelli più moderni in realtà offrono tanto altro. Ad esempio, questo climatizzatore dual split è il top perché unisce funzionalità ad innovazione e attenzione all’ambiente, come si intuisce anche dal nome.

Basso impatto ambientale, efficienza energetica, elevato comfort e silenziosità sono i plus della gamma Argo che è attenta anche a proporre ottimi prodotti sotto il profilo del rapporto qualità-prezzo.

Questo apparecchio, dotato anche di pompa di calore, può essere impiegato quindi non solo per rinfrescare gli ambienti durante le giornate più afose, ma anche per il riscaldamento e la deumidificazione di ogni stanza. Inoltre, è dotato di ben 4 velocità di ventilazione e ed il timer, sia per l’accensione che per lo spegnimento, può essere impostato comodamente fino a 24 ore.

Tra le funzioni particolarmente apprezzate c’è sicuramente la “Sleep”, pensata per ottimizzare il funzionamento di notte, la funzione “Memory” che salva le impostazioni in caso di black-out e fa ripartire il climatizzatore in automatico, ma anche la funzionalità Easy Clean e la presenza dell’utile sistema di auto diagnosi che fa visualizzare i messaggi di errore direttamente sull’ampio display LED.

Per chi desidera il massimo comfort con il minimo sforzo, Ecowall è la soluzione ideale: con il sistema iFeel rileva la temperatura e la regola in maniera automatica grazie al sensore posto sul telecomando, mentre la funzione Turbo riduce di tempi di raffreddamento e riscaldamento. In pratica, la giusta temperatura sarà garantita grazie alla tecnologia dell’apparecchio e, acquistando questo modello dual split, con un’unità da 9000 BTU e l’altra da 12000 BTU, sarà possibile avere il giusto livello di comfort in due diverse stanze. A completare l’offerta in termini di comodità e tecnologia c’è anche la possibilità di azionare da remoto il climatizzatore tramite apposita app.

Dobbiamo trovare qualche difetto? Chi lo utilizza già è pienamente soddisfatto dalle prestazioni, dalla silenziosità, ma anche dal design. Inoltre, anche il portafoglio ringrazia: con un prezzo contenuto ti porti a casa un climatizzatore dual split che offre tutto quello che hanno anche altre marche più blasonate.

Insomma, se sei ancora indeciso, ti consigliamo di cliccare subito su “acquista” per vederti consegnare a casa, su appuntamento, il tuo climatizzatore dual split.

ARGO Ecowall 9 + 12 Climatizzatore Fisso, DC Inverter, con WiFi, con pompa di calore, Bianco, 9000 + 12000 BTU/h
  • Climatizzatore fisso con WiFi multisplit 9000 + 12000 BTU/h con tecnologia DC Inverter con display retroilluminato disattivabile durante la notte e telecomando digitale con schermo LCD
  • 3 modalità: climatizzazione, riscaldamento e deumidificazione; ha varie regolazioni del flusso d'aria, 4 velocità di ventilazione e timer programmabile in accensione e spegnimento
  • tra le varie funzioni Ecowall ha la funzione "Eco": minimo consumo, elevata silenziosità; la funzione "Cold draft prevention": l'aria arriva in ambiente solo quando è calda, durante il riscaldamento
  • Funzione "Sleep": ottimizza il funzionamento di notte; "Memory": riparte dopo un black-out mantenendo le impostazioni; "Auto-diagnosi": visualizza gli errori sul display; "Turbo": permette di raggiungere in minor tempo la temperatura desiderata
  • Sbrinamento Intelligente: lo sbrinamento non si attiva se non necessario, permettendo un rirmio energetico; funzione "I Feel": grazie al sensore sul telecomando è possibile ottenere la temperatura desiderata dove questo viene collocato
Pro
  • climatizzatore dual split
  • raffreddamento, pompa di calore, deumidificatore ventilazione
  • display LED
  • diverse opzioni
  • modalità Turbo
  • funzionalità Memory per ripartire in caso di black-out
  • modalità Sleep utile per la notte
  • modalità iFeel per registrare la temperatura della stanza
  • nuovo gas r32
  • controllo da remoto
  • consegna su appuntamento
Contro
  • tubi per l’installazione non presenti

Mitsubishi Electric MXZ-2HA40VF Linea Smart, il dual split intelligente

climatizzatore dual split mitsubishiMitsubishi offre prodotti di ottima fattura ad un prezzo competitivo. Anche per questo climatizzatore dual split, la ditta giapponese non si smentisce. Infatti, se stai acquistando questo modello, sei sicuro di vederti arrivare a casa, un’apparecchio dalle linee essenziali e neutre, con una dimensione compatta e il colore “bianco puro”, tipico della linea Smart, adatto a qualsiasi ambiente e anche dove c’è poco spazio.

Dotato di tecnologia inverter, come gran parte dei climatizzatori Mitsubishi, questo modello offre una drastica riduzione dei consumi e permette anche di ridurre l’usura dell’unità esterna. Ottima l’efficienza energetica, anche per l’utilizzo del nuovo gas refrigerante r32, un degno sostituto del precedente R410A perché è maggiormente amico dell’ambiente, ma anche più efficiente.

Una piccola nota negativa riguarda proprio il gas: infatti, la quantità precaricata è sufficiente per un massimo di 6 metri di lunghezza del cavo.

Per avere sempre la giusta temperatura, l’azienda del Sol Levante ha pensato anche all’integrazione con un performante sistema cloud proprietario, il MELCloud, con il quale potrai controllare il tuo impianto ovunque tu sia, bastano pochi clic dal PC, il tablet o lo smartphone connesso a Internet.

Le recensioni lasciate da chi ha già acquistato questo prodotto sono molto positive e le uniche note negative, come citato prima, riguardano la quantità di gas precaricata e l‘assenza di tubi ed altri elementi per il fissaggio.

Mitsubishi Electric MXZ-2HA40VF Linea Smart, Set climatizzatore Dual Split a Parete MXZ-2HA40FV Composto da 2 unità Interne 9.000 + 12.000 BTU, 230 V, Bianco
  • Sistema DC inverter che permette di raggiungere prima l temperatura richiesta e l mantengono stabile, senza sbalzi fastidiosi; a vantaggio del comfort e dei consumi elettrici
  • Il codice motore modello - MXZ-2HA4OVF e il codice modello diviso - MSZ-HR35VF
  • Classe di efficienza energetica elevata: a++ in raffreddamento e a+ in riscaldamento
  • Utilizzo del gas refrigerante R32
  • Controllo Wi-Fi opzionale

Con Hisense New Comfort, “non c’è due senza tre”

climatizzatore hi sense trial splitCosa fare se hai un’ambiente molto ampio oppure devi regolare la temperatura in più sale? La soluzione te la offre Hisense con il modello trial split New Comfort. Questo climatizzatore dotato appunto di ben 3 unità interne (due da 9000 BTU e una da 12000 BTU) è pensato per garantire la temperatura ideale in diverse zone.

Questo modello, dotato di tecnologia inverter, che lo rende quindi particolarmente performante e un’ottima scelta anche per la sua efficienza energetica, permette di raffreddare, riscaldare, ma anche deumidificare l’aria, il tutto con un basso livello di rumorosità.

Chi lo ha acquistato è soddisfatto delle prestazioni, del suo design semplice ed essenziale, che lo rende un perfetto complemento di arredo con diversi stili, ma anche per le dimensioni compatte del motore esterno. Molto rapida la spedizione, mentre nella confezione troverai le tre unità e i tre telecomandi con display LED: sono assenti però tutti gli accessori che servono per il montaggio che, quindi, devono essere acquistati separatamente.

Il produttore offre l’estensione della garanzia (3+5 Anni) in omaggio.

Condizionatore Climatizzatore Trial Split Inverter Hisense New Comfort 9000+9000+12000 9+9+12 Btu A++ 3AMW58U4SZD1
  • Condizionatore Climatizzatore Trial Split Inverter Classe Energetica A++
  • Pompa di calore + Deumidificatore
  • Riscaldamento e Raffreddamento
  • Wi-Fi (Opzionale)
  • Estensione di Garanzia Omaggio 3+5 Anni
Pro
  • climatizzatore trial split
  • 3 unità (2 da 9000 BTU e 1 da 12000 BTU)
  • raffreddamento, pompa di calore, deumidificatore
  • motore inverter
  • dimensioni compatte dell’unità esterna
  • design gradevole
  • spedizione rapida
  • estensione garanzia in omaggio
Contro
  • accessori per l’installazione non presenti

Ecco le staffe per il montaggio:

Qui puoi acquistare il modello dual split

CLIMATIZZATORE MULTI DUAL SPLIT HISENSE COMFORT AMW2-16U4SGD1 9000+12000 BTU 9+12 MOD. 2016
  • Condizionatore Climatizzatore Inverter
  • Dual Split
  • Pompa di calore + Deumidificatore
  • Riscaldamento Raffreddamento
  • Wi-Fi (Opzionale)

I climatizzatori dual split più venduti

Ecco i modelli bestseller, ovvero i più venduti on-line.

Attenzione, la questa lista viene aggiornata costantemente in automatico.

Bestseller N° 1
Condizionatore Climatizzatore Inverter Hisense New Comfort Dual Split 9000+12000 9+12 Btu 2AMW42U4RRA R-32 A++
Condizionatore Climatizzatore Inverter; Gas Ecologico R-32; Pompa di calore + Deumidificatore Riscaldamento Raffreddamento
797,99 EUR
Bestseller N° 2
Mitsubishi Electric MXZ-2HA40VF Linea Smart, Set climatizzatore Dual Split a Parete MXZ-2HA40FV Composto da 2 unità Interne 9.000 + 12.000 BTU, 230 V, Bianco
Il codice motore modello - MXZ-2HA4OVF e il codice modello diviso - MSZ-HR35VF; Classe di efficienza energetica elevata: a++ in raffreddamento e a+ in riscaldamento
1.254,50 EUR
Bestseller N° 3
CLIMATIZZATORE MULTI DUAL SPLIT HISENSE COMFORT AMW2-16U4SGD1 9000+12000 BTU 9+12 MOD. 2016
Condizionatore Climatizzatore Inverter; Dual Split; Pompa di calore + Deumidificatore; Riscaldamento Raffreddamento
799,90 EUR
Bestseller N° 5
Ariston Prios 9+9 Climatizzatore Fisso Dual Split Wi-Fi Ready, Bianco, 9.000 btu [Classe di efficienza energetica A++]
Gas refrigerante R32; Classe efficienza energetica A++; Elevata silenziosità; Funzione Follow me per un getto che segue gli spostamenti del telecomando
889,00 EUR
Bestseller N° 6
Ariston Prios 9+12 Climatizzatore Fisso Dual Split WI-FI Ready [Classe di efficienza energetica A++] [Classe di efficienza energetica A++]
Gas refrigerante R32; Classe efficienza energetica A++; Elevata silenziosità; Funzione Follow me per un getto che segue gli spostamenti del telecomando
939,00 EUR
Bestseller N° 7

Conclusioni

Orientarsi nella vasta offerta dei climatizzatori non è affatto semplice come sembra: tanti modelli, diverse funzionalità e varie fasce di prezzo…come scegliere quello giusto? Quando poi se ne devono scegliere addirittura due, come i climatizzatori dual split, la situazione è ancora più complessa.

Se sei interessato a condizionatori che permettono anche di riscaldare gli ambienti, dai un occhio alla nostra guida all’acquisto sui migliori climatizzatori pompa di calore

Siamo sicuri che le nostre recensioni ed i nostri consigli ti hanno aiutato ad avere le idee più chiare e a procedere senza indugio all’acquisto della migliore soluzione per te. Facci sapere la tua esperienza lasciando un commento alla fine dell’articolo!

Ultimo aggiornamento 2021-01-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Questo articolo si trova nella categoria: Elettronica  Tag:

Redazione

Noi di Soloiltop vogliamo aiutare i consumatori ad un acquisto intelligente, dato che in prima persona avremmo voluto avere un sito del genere a disposizione. Offriamo assistenza, supporto e scriviamo recensioni dettagliate con guide d'acquisto avanzate.
>
1 Condivisioni
Share
Pin1
Tweet
Share
Share