Le migliori bistecchiere in pietra, recensioni e consigli

Le migliori bistecchiere in pietra, recensioni e consigli
Last Updated: Aprile 29, 2021 | Categoria:Casa e decorazioni  | Tag:,

Chi ama la carne sa bene che per avere una cottura al top le tradizionali padelle non sono la soluzioni migliore. Le bistecchiere in pietra, sia lavica che ollare, invece, sono una soluzione economica e pratica per gustare non solo deliziose bistecche, ma anche hamburger, spiedini, pesce, verdure e formaggi.

Grazie a questo metodo di cottura che impiega un materiale naturale, gli alimenti vengono cotti in maniera uniforme, il loro sapore non viene alterato e non c’è bisogno di aggiungere grassi e condimenti extra. Insomma, è una soluzione ideale anche per chi segue un regime alimentare controllato o per chi è attento alla linea.

Un altro vantaggio delle bistecchiere in pietra è che riescono a mantenere il calore per lungo tempo diventando così dei pratici piatti da portata, mentre impiegano più tempo per riscaldarsi rispetto alle bistecchiere da fornello o alle piastre in ghisa.

Acquistare la migliore bistecchiera in pietra tra le varie presenti sul mercato non è semplice ed è meglio valutare con cura alcune caratteristiche per evitare di ritrovarsi con un acquisto che non soddisfa proprio i nostri gusti.

Bistecchiere in pietra, ecco a cosa fare attenzione

migliori piastre in pietra per carne

Quando stiamo per valutare l’acquisto di una piastra in pietra per la cottura di carne, pesce e verdure, la prima distinzione che possiamo fare è valutare due modelli:

La prima tipologia di bistecchiere in pietra è quella più efficiente, realizzata al 100% in materiale naturale e ovviamente e più costosa rispetto all’altro modello. La bistecchiera in pietra tenderà ad impiegare un po’ di tempo per riscaldarsi, ma poi manterrà costante il calore per molto tempo. Insomma, questo modello è adatto anche per la cottura di tagli di carni più spessi, pregiati o per la preparazione di piatti più impegnativi e la piastra, una volta terminata la cottura sul fornello, può essere anche portata in tavola.

Le bistecchiere in alluminio dotate di un rivestimento in pietra, invece, sono molto più economiche e sono un buon connubio tra la pietra e le proprietà dell’alluminio, leggero e rapido nel riscaldarsi, ma non hanno le stesse prestazioni dei modelli completamente in pietra.

Inoltre, quando si parla di bistecchiere in pietra bisogna anche distingue tra pietra ollare e pietra lavica.

La pietra lavica, come si intuisce dal nome, deriva dalla lava che, una volta eruttata, si solidifica. Questa tipologia di materiale è utilizzata in tanti ambiti, dall’edilizia e l’arredamento fino, appunto, al suo impiego in cucina. Rispetto alla pietra ollare, con la quale viene spesso confusa, la pietra lavica è più grezza e, tra le sue caratteristiche, c’è quella di mantenere il calore per molto tempo, anche per 30 minuti.

La pietra ollare, invece, detta anche steatite, è realizzata da una roccia che, a differenza della pietra lavica, non viene lasciata allo stato grezzo, ma viene processata con la levigazione. Infatti, le bistecchiere in pietra ollare hanno una superficie liscia, ma sono un po’ meno resistenti dei modelli con pietra lavica.

Struttura e dimensioni

Tra i vari modelli di bistecchiera in pietra le principali differenze le troviamo nella struttura e nelle dimensioni. Infatti, alcune hanno solo la piastra in pietra, magari dotata di maniglie che ne rendono più pratico l’utilizzo,  mentre altre sono simili alle bistecchiere in ghisa e sono dotate di un manico, spesso ripiegabile, che consente di ridurre l’ingombro una volta riposte.

Alcuni modelli, molto pratici, hanno un manico che può essere anche completamente rimosso e che, quindi, è adatto per inserire la bistecchiera in forno o per riporla occupando ancora meno spazio.

Ovviamente, sul mercato sono presenti vari modelli di bistecchiere in pietra che hanno diverse dimensioni: più è ampia la superficie e, naturalmente, ci sarà maggiore possibilità di cucinare fette di carne più grande o diversi alimenti insieme. Nel caso di piastre in pietra di grandi dimensioni è bene tener presente che spesso, per cuocere meglio gli alimenti, dovranno occupare due fuochi della propria cucina.

Superficie, liscia o con scanalature

Quando si parla di bistecchiere in pietra dobbiamo distinguere tra due tipologie di superficie.

Infatti, alcuni modelli hanno la classica superficie zigrinata, tipica anche delle bistecchiere in ghisa che consente di creare le classiche righe sulla carne (cauterizzazione) che ricordano la cottura del barbecue, ma anche di separare i cibi daii succhi che usciranno durante la cottura e dai condimenti. Un apposito beccuccio, solitamente posto sui lati, è ideale per eliminare questi liquidi.
Altri modelli di piastre in pietra, invece, sono dotate di una superficie liscia che è sicuramente più adatta per tagli delicati di carne o pesce o quando si vuole cuocere un alimento conservandone i suoi umori. Inoltre, il fondo liscio, poi, da un tocco di versatilità e la piastra può essere utilizzata anche per formaggi, pizze, verdure, frittate o crepes.

La pietra è anche la componente principale delle migliori piastre refrattarie che ti permettono di cuocere la pizza a casa, proprio come quella dei forni a legna, ma anche di dar vita a tante altre ricette.

Alcune bistecchiere in pietra, spesso modelli in alluminio che hanno solo il rivestimento in pietra, possono essere dotate di entrambe le superficie, lisce e zigrinate per avere più modalità di cottura disponibili.

⚠️Attenzione però perché le bistecchiere realizzate completamente in pietra non sono adatte alla cottura su piani a induzione.

🥇Le migliori bistecchiere in pietra

Le bistecchiere in pietra sono l’accessorio ideale per chi ama la carne, ma anche per chi desidera preparare gustosi piatti, salutari e saporiti. Si tratta di strumenti molto versatili che possono essere usati anche come piatto di portata capace di mantenere il calore per lungo tempo.

SCOPRI>  Le migliori idropulitrici, recensioni con pro e contro

Ecco i migliori modelli che abbiamo individuato per aiutarti a fare l’acquisto giusto.

Etna bistecchiera in pietra lavica con manici

migliori bistecchiere in pietra lavicaQuesto modello è sicuramente una delle migliori bistecchiere in pietra tra quelle in commercio. Infatti, la pietra lavica Etna Stone è di altissima qualità tanto che, molte altre piastre in pietra ed alluminio, utilizzano proprio questo materiale per il rivestimento delle superfici.

Chi la utilizza è molto soddisfatto, sia per l’ottima capacità di mantenere il calore, ma anche per la cottura che viene sempre perfetta ed omogenea e che consente di cuocere alla perfezione carne, pesce, pizza, verdure e tanto altro. Insomma, un modello davvero versatile!

Questo modello, che ha una dimensione di 40 x 30 centimetri, va bene per un nucleo famigliare medio, ma ci sono anche altre pietre capaci di accogliere maggiori quantitativi di alimenti. La pietra lavica utilizzata per questa piastra è levigata e naturale al 100%. 

Viene venduta solo la pietra lavica, senza supporto, richiede un po’ di attenzione per evitare di danneggiarla, ma non richiede trattamenti con olio. Si può esporre direttamente alla fiamma per cucinare, ma prendendola con attenzione dai manici, ed appoggiandola su un apposito supporto, diventa un ottimo piatto da portata per mantenere in caldo la cena.

Ecco altre bistecchiere in pietra della stessa marca:

PEDRAS, bistecchiera in pietra lavica ceramicata

migliori bistecchiere in pietra due superficiQuesta bistecchiera in pietra è dotata di due superfici: una zigrinata per cotture alla griglia ed una piana per realizzare gustose crepes ed omelette o per cuocere quei cibi che sono più delicati.  Pur non essendo realizzata completamente in pietra, in quanto è la piastra è formata da una colata ad alto spessore di alluminio pressofuso con rivestimento antiaderente, rinforzato con microparticelle di pietra lavica e ceramica, la sua lavorazione artigianale consente di ottenere ottime prestazioni.

Inoltre, l’unione di alluminio pressofuso e pietra lavica ed ollare insieme rende questa bistecchiera molto resistente e antiaderente per cucinare con facilità qualsiasi cibo.

La parte grigliata, dotata delle scanalature che eliminano i liquidi di cottura, svolge la funzione di bistecchiera quindi per gli arrosti di carne e pesce, spiedini, hamburger, salsicce, bistecche, salmone, gamberoni, verdure grigliate, peperoni, melanzane, zucchine, funghi, carciofi, toast, bruschette e altro.
La parte liscia, invece, funziona come una piastra ed è particolarmente adatta per crepes, pancake, piadine, uova, formaggi.

In entrambi i casi, i condimenti saranno ridotti al minimo per avere dei piatti sani, senza rinunciare al gusto.

E’ apprezzata molto per la sua versatilità, mentre non è tanto soddisfacente il rivestimento, soprattutto della parte liscia, che sembra perdere l’antiaderenza un po’ troppo facilmente. Ricordiamo, però, che è importante eseguire correttamente le operazioni di pulizia.

PEDRAS - Padella Doppia Piastra Pietra Lavica Ceramicata per Grill e Crepes + 3 Accessori Omaggio - Made in Italy (28 Centimetri)
  • E' rivestita con il nuovissimo rivestimento antiaderente DURIT Resist TM PC 10 VOLTE + RESISTENTE A GRAFFI ED ABRASIONI E 10 VOLTE + ANTIADERENTE!!!
  • La Doppia Piastra Grilla è realizzata artigianalmente mediante una colata ad alto spessore di alluminio pressofuso con rivestimento antiaderente, rinforzato con microparticelle di pietra lavica e ceramica. La combinazione dei materiali garantisce il massimo delle prestazioni in cucina: - estrema resistenza all'abrasione - estrema resistenza antigraffio - estrema antiaderenza del cibo
  • La Grilla può essere usata da entrambe le superfici (double face). La parte grigliata svolge la funzione di bistecchiera quindi per gli arrosti di carne e pesce, spiedini, hamburger, salsicce, bistecche, salmone, gamberoni, verdure grigliate, peperoni, melanzane, zucchine, funghi, carciofi, toast, bruschette e altro.
  • La parte liscia ha la funzione di piastra quindi per crepes, pancake, piadine, uova, formaggi, addirittura si potrà sciogliere dello zucchero (caramello) per la preparazioni di torroni o semplicemente per guarnire crostate, bignè, panettoni e frutta. Tutto questo senza l'aggiunta di olio, burro o grassi per una cucina dietetica, sana e pulita.
  • La prima volta che utilizzate la Grilla bisogna effettuare un'importante operazione che serve ad ossigenare la terracotta ceramicata. Bisogna far riscaldare la piastra con fiamma vivace per 3-4 minuti, mettere un goccio d'acqua e se l'acqua evapora immediatamente, abbassare la fiamma, mettere un filo d'olio e pulire il fondo, dopodichè iniziare a cucinare. Questa operazione va effettuata da antrambe le parti solo la prima volta.

Princess Oval Stone, una combinazione di bistecchiera in pietra e raclette

migliori bistecchiere in pietra racletteQuesto modello ci ha colpito molto per la sua versatilità. Infatti, si tratta dell’accessorio giusto per chi desidera preparare pasti completi in poco tempo e condividerli con gli amici. L’Oval Stone della Princess, infatti, non è solo una classica bistecchiera in pietra, ma anche una comoda raclette, piatto tradizionale svizzero nutriente, sfizioso e conviviale.

SCOPRI>  I migliori asciugamani elettrici, guida all'acquisto [2021]

Utilizzando questa piastra in pietra ollare si può cucinare la carne sulla parte superiore, magari accompagnata da gustose verdure affettate sottili e poi, nelle vaschettine che vanno posizionate nel vano inferiore, è possibile aggiungere formaggio, uova o altre delizie.

La superficie, che misura 43 x 30 cm, è abbastanza ampia da ospitare porzioni per 8 persone, l’ideale per passare una serata insieme all’insegna del gusto. Un termostato indica quando la bistecchiera in pietra è pronta per la cottura.

Offerta! Sconto di 14,29 EUR
Princess 01.162720.01.001 8 Oval Stone Grill Party Combinazione di Raclette e Griglia
  • Combina la pietra ollare e la raclette, restando in compagnia e consentendo a ciascuno di preparare il suo cibo preferito
  • Corpo nero con termostato integrato per garantire la temperatura ottimale
  • Grande superficie di 43 x 30 cm, con 8 padelline e spatole, per cucinare con un massimo di 8 persone
  • La piastra in pietra non necessita di essere preriscaldata
  • Facile da pulire grazie alle parti lavabili in lavastoviglie

Euronovità, bistecchiera in pietra nera vulcanica con fondo per induzione

migliori bistecchiere in pietra induzioneLe classiche bistecchiere in pietra non sono adatte per i fornelli a induzione che, invece, sono sempre più diffusi. Se ami la carne, ma anche la cucina salutare e gustosa, ma purtroppo ci hai spesso rinunciato perché non trovavi la piastra giusta per i tuoi fuochi, adesso sai che questa bistecchiera in pietra vulcanica è quello che fa per te.

Infatti, grazie al fondo realizzato appositamente per l’induzione non avrai problemi per cucinare cibi saporiti e sani. Inoltre, mentre la sua superficie in pietra garantisce una cottura uniforme e dorata, la presenza di due ampi manici in silicone la rende pratica da utilizzare, evitando pericolose scottature, anche senza utilizzare le classiche presine.

Ben l’ ‘84% degli acquirenti ha lasciato ottime recensioni apprezzando la praticità di utilizzo della bistecchiera in pietra Euronovità, ma anche la sua facilità nella pulizia. L’unica pecca segnalata, invece, riguarda le maniglie in silicone che non isolano abbastanza. Insomma, meglio ricorrere anche alle presine!

Euronovità EN-22141 Padella, Griglia, bistecchiera pietra nera 46 cm stone vulcanica rivestimento in pietra,fondo induzione
  • Padella,Griglia,bistecchiera 46 cm stone vulcanica rivestimento in pietra
  • Dimensioni piano cottura 26x35 cm.
  • Fondo adatto a piani di cottura a gas,elettrico,vetroceramica ed induzione
  • Pietanze fragranti, dalla cottura uniforme e dorata con quell'inimitabile aroma e sapore della cottura su pietra
  • Manici in silicone per una presa sicura senza le tradizionali presine

🛒Le bistecchiere in pietra più acquistate

Bestseller N° 1
Euronovità EN-22141 Padella, Griglia, bistecchiera pietra nera 46 cm stone vulcanica rivestimento in pietra,fondo induzione
Padella,Griglia,bistecchiera 46 cm stone vulcanica rivestimento in pietra; Dimensioni piano cottura 26x35 cm.
33,31 EUR
Offerta! Sconto di 22,87 EURBestseller N° 2
Moneta Gusto Griglia Rettangolare, Alluminio, Nero, 35x25 cm
Corpo in alluminio forgiato alto spessore, con maniglie integrate; Per tutti i fuochi escluso induzione; utilizzabile in forno
52,16 EUR −22,87 EUR 29,29 EUR
Offerta! Sconto di 8,10 EURBestseller N° 3
Bestseller N° 6

Conclusioni

Ti abbiamo presentato le migliori bistecchiere in pietra per cuocere i tuoi piatti preferiti in modo sano e gustoso, ma anche da utilizzare come piatti da portata che tengono in caldo le pietanze. Siamo sicuri che troverai quella giusta per soddisfare il tuo palato. Tutti i modelli che abbiamo recensito hanno un ottimo rapporto-qualità prezzo e sono realizzati con materiali resistenti ed affidabili.

Intanto, non dimenticare di dare uno sguardo anche ad altre tipologie di bistecchiere:

Ultimo aggiornamento 2021-05-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Questo articolo si trova nella categoria: Casa e decorazioni  Tag:,

Redazione

Noi di Soloiltop vogliamo aiutare i consumatori ad un acquisto intelligente, dato che in prima persona avremmo voluto avere un sito del genere a disposizione. Offriamo assistenza, supporto e scriviamo recensioni dettagliate con guide d'acquisto avanzate.
>
1 Condivisioni
Share
Pin1
Tweet
Share
Share