Mantenitore di carica auto: un accessorio indispensabile

mantenitore di carica auto

Ci teniamo alla TRASPARENZA: Soloiltop è un blog che si sostiene partecipando al Programma Affiliazione Amazon EU, un programma di affiliazione che consente ai siti di percepire una piccola commissione pubblicitaria pubblicizzando e fornendo link al sito Amazon.it, senza variazioni dei prezzi. Siamo recensori %100 indipendenti proprio per questo!


Ebbene, miei cari automobilisti 🚗 e motociclisti 🏍, siamo sicuri che sapete bene che, ci sono alcuni accessori che possono risparmiarvi molti grattacapi. Uno di questi è sicuramente il mantenitore di carica auto, un apparecchio che evita che la batteria si scarichi nel caso in cui non si utilizzi la macchina o la moto per molto tempo.

Questo ovviamente è solo uno dei casi, perchè può succedere che ci si dimentichi di spegnere i fari 🔦, lo stereo 📻 e il risultato è che la macchina poi non parte. Sono inconveniente che succedono, è successo a tutti prima o poi. Ma si tratta di una problematica che adesso si può evitare in maniera efficace.

E se fino ad oggi non conoscevi il mantenimento di carica auto, questo è proprio il posto.

Cos’è il mantenitore di ricarica auto

mantenitore di ricarica

Se si lascia l’auto 🚘 o la moto 🛵 ferma per molti mesi, il risultato è che potrebbe non partire più perchè la batteria a causa dell’inattività si scarica. Il mantenitore di ricarica serve sostanzialmente per evitare tutto questo. Il dispositivo dovrebbe essere collegato alla prese della corrente e i morsetti dovrebbero essere collegati ai poli della batteria.

Il mantenitore di ricarica deve restare collegato per tutto il periodo di inattività del mezzo. Si tratta di un dispositivo che non deve essere confuso con l’avviatore o booster che interviene se la batteria è a terra.

C’è una legenda metropolitana molto comune tra centauri e automobilisti, questa dice che le batteria del mezzo si scarica solo quando è freddo. Ebbene sì, è vero, la batteria può non sopportare il freddo, ma l’inattività la danneggia sia nei mesi freddi che in quelli caldi. Quindi il mantenitore di ricarica deve essere utilizzato sia in estate che in inverno.

Dispositivi come mantenitori e caricabatterie sono sicuri ma ciò non toglie che vanno prese alcune precauzioni per evitare anche la più piccola possibilità di pericolo. Il locale dove usate il dispositivo deve essere ventilato ma anche coperto, distante da materiale infiammabile. In caso di ricarica la batteria dovrebbe ricevere una corrente equivalente al 10% della capacità nominale. Inoltre è preferibile la ricarica lenta piuttosto che quella veloce. Quando usate il dispositivo nella sua funzione di mantenitore, di tanto in tanto controllate che sia tutto in ordine.

ANTEPRIMA! Migliori mantenitori di ricarica auto

Una piccola anticipazione su quelli che sono i migliori prodotti che noi di Soloiltop abbiamo selezionato proprio per te, che hai deciso di affidarti a noi per la tua scelta. Qui di seguito una piccola anticipazione dei prodotti che poi conosceremo più avanti.

La scelta

mantenitore auto

Il mercato propone una serie di prodotti estremamente validi per quello che riguarda i mantenitori di carica. Quindi come è possibile scegliere? Semplice, continuando a leggere questa nostra breve guida, perchè proprio qui di seguito ti scriveremo nel dettaglio come sia possibile scegliere il miglior prodotto in assoluto.

Come spesso avviene, buona parte della scelta avviene in base a quelle che sono le proprie esigenze.

  • Compatibilità

In genere i mantenitori di ricarica auto che sono in commercio sono universali e quindi compatibili con qualunque mezzo. Ma è importante controllare per evitare qualunque problematica. Mai farsi trarre in inganno da un prezzo 💰 eccessivamente basso, meglio procedere con una comparazione dei prodotti assicurandosi che siano compatibili o comunque di buona qualità.

  • Affidabilità

Insomma, non vorrai mica un prodotto che ti abbandoni nel bel mezzo del bisogno vero? Quindi ti serve che sia affidabile. Il consiglio, leggi schede prodotto e recensioni. Affidati poi a delle aziende che siano specialiste del settore, che siano quindi affidabili loro prima del prodotto stesso. Non dimenticare che poi, in ogni acquisto c’è anche un pizzico di fortuna da considerare.

  • Professionale VS utilizzo comune

La scelta dipende molto dall’utilizzo che si farà del prodotto stesso. Se credi che dovrai usarlo frequentemente o dovrai farne ampio uso, allora è meglio che tu ti affidi ad un prodotto professionale perché pensato apposta per un uso intensivo. Se invece ne farai un utilizzo sporadico, allora puoi considerare anche i prodotti più discreti e alla portata di tutti.

  • Tipologie

Prima dell’acquisto procedi pure a una serie di valutazione. Dai un occhiata a diversi modelli e solo dopo attenta valutazione potrai procedere alla scelta migliore per te. Ricorda che il prodotto che soddisfa un altro potrebbe non soddisfare te.

  • Cosa ti aspetti 🙄

Ma tu cosa vorresti da questo mantenitore di ricarica? Che aspettative dovrebbe soddisfare per essere ritenuto un buon prodotto? Queste sono le domande che ti dovresti porre per scegliere quello che meglio risponde all’utilizzo che ne farai tu stesso.

  • Brand

Nel lungo percorso delle tue ricerche prima dell’acquisto non dimenticare di cercare quelle che sono le aziende che da più anni sono sul mercato per quel determinato prodotto. Potrai così vere la certezza di poter ottenere solo il meglio da quello che sceglierai. Per quello che riguarda il mantenitore di carica i marchi noti del settore sono: MOTOPOWER, InThoor, Bosch Automotive, NOCO, CTEK, BLACK+DECKER, URAQT, MSW Motor Technics, HTRC, Einhell, BUDDYGO, Lampa e MOTO SPORT MONDO.

  • Prezzo

Come ben immaginerai ci sono prodotti per tutte le tasche, ma non puoi basare l’intera scelta solo sul prezzo. Ti dovresti chiedere non qual è il prodotto più economico ma quello che presenta un buon rapporto qualità/prezzo. Insomma, un po’ come abbiamo fatto noi, quando abbiamo scelto i prodotti da proporti nella nostra TOP 5.

TOP 5: migliori mantenitori di carica auto

E dopo aver compreso quali siano le caratteristiche da valutare al momento dell’acquisto di questo prodotto è il momento di conoscere da vicino i mantenitori di carica a cui in precedenza abbiamo accennato. La scelta è stata fatta valutando le caratteristiche di ogni singolo prodotto, ma anche le preferenze dei consumatori.

Clicca per votare questo articolo!
[Total: 0 Average: 0]

Per altri articoli vai al blog di Soloiltop o alla mappa del sito.

Ultimo aggiornamento 2022-12-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

carrellino per cani

Miglior carrellino per cani: sceglierlo per il benessere del proprio animale

passeggini trekking

Passeggini trekking: per gli amanti delle passeggiate all’aria aperta